Scopri maggiori informazioni sul dolore alla spalla

Le spalle sono particolarmente soggette a traumi, distorsioni e contratture e il dolore alla spalla è il più comune dopo il mal di schiena superati i 40 anni di età. In questa pagina potrai scoprire le cause più comuni e i principali rimedi per il dolore alle spalle.

Caratteristiche del dolore alla spalla

I dolori alla spalla variano in base alla causa del problema.

Il dolore alla spalla può essere acuto e temporaneo o persistente (che può rendere necessari diagnosi e trattamento medico) e variare di intensità, dal semplice fastidio all’impossibilità di muovere l’articolazione.

Sintomi del dolore alla spalla

I dolori alla spalla variano in base alla causa del problema e possono essere percepiti in modi differenti.

Potresti sentire un dolore temporaneo o persistente alla spalla (che può rendere necessari diagnosi e trattamento medico).

01

La tendinite (infiammazione dei tendini) e la borsite (in cui fluido in eccesso si accumula nella sacca contenente liquido presente all'interno dell'articolazione l’articolazione della spalla, chiamata borsa sinoviale) di solito comportano una graduale insorgenza di fastidi e potresti avere difficoltà a dormire appoggiandoti sulla spalla interessata.

02

La spalla congelata può causare dolore, rigidità e movimenti limitati della spalla.

03

Quali conseguenze può comportare per te il dolore alla spalla?

Le spalle garantiscono la possibilità di sollevare e muovere le braccia liberamente. Se avverti dolore alle spalle, potresti avere difficoltà in semplici attività quotidiane come pettinarti o vestirti. Il dolore alle spalle ti renderà poco agevole praticare sport o sollevare pesi. Spesso il dolore alla spalla coinvolge anche altre parti del braccio, estendendosi fino al gomito e al polso, al collo e al torace.

La cuffia dei rotatori è un gruppo di muscoli e tendini della spalla che collegano il braccio (omero) alla scapola. I tendini mantengono stabile la spalla, mentre i muscoli ne consentono la rotazione.

Cause del dolore alla spalla?

Le cause del dolore alla spalla sono diverse e possono essere conseguenze di particolari lesioni o patologie. Per esempio, potrebbe essere causato dall’infiammazione dei tessuti molli (borsite, tendinite), da piccoli traumi ripetuti o dall’osteoartrosi.
La tendinite (infiammazione dei tendini del muscolo bicipite) è la causa più comune. Altre possibili cause sono la borsite (in cui fluido in eccesso si accumula nella sacca contenente liquido presente all'interno dell'articolazione della spalla, chiamata borsa sinoviale), la lussazione della spalla, la frattura a carico della clavicola o della scapola o lesioni a carico della cosiddetta cuffia dei rotatori, cioè i muscoli e tendini della spalla che collegano l’osso del braccio (omero) alla scapola. Non infrequente è anche la periartrite della spalla (scapolo-omerale), infiammazione che interessa le parti molli dell’articolazione e può essere dovuta a sforzi, traumi o microtraumatismi ripetuti. Non manca poi l’artrosi come possibile causa di dolore alla spalla.Un dolore irradiato dal collo alla spalla può anche essere una conseguenza dell’artrosi cervicale.

Dolori alla spalla causati dalla borsite e tendinite

Borsite, tendinite e lussazione

Il dolore alla spalla può essere causato dalla borsite (un processo infiammatorio in cui fluido in eccesso si accumula nella sacca contenente liquido presente all'interno dell'articolazione della spalla, chiamata borsa sinoviale) o dalla tendinite (infiammazione del/i tendine/i che può verificarsi acutamente o progressivamente a causa di un eccessivo utilizzo).
La lussazione della spalla più frequente è quella scapolo-omerale (la spalla ha ben 5 articolazioni) e si riferisce alla fuoriuscita dell’omero dalla cavità articolare (glenoidea) nella quale si trova.

Spalle doloranti

Condizioni dolorose della spalla

La sindrome da conflitto della cuffia dei rotatori è generata dal conflitto dei tendini dei quattro muscoli della spalla quando vengono compressi nello spazio tra l’acromion della scapola e la testa dell’omero. Questo problema può colpire in particolar modo gli sportivi che utilizzano molto le spalle, come ad esempio i tennisti e i pallavolisti. Questa sindrome può colpire non solo i tendini della cuffia, ma anche i tendini del bicipite.
Alcune persone soffrono anche di “spalla congelata” (in gergo medico “capsulite adesiva”), un irrigidimento doloroso che si verifica quando i tessuti molli della capsula articolare che riveste la spalla si infiammano.

Suggerimenti di trattamento

In alcuni casi, il calore può contribuire ad alleviare il dolore.
Se il dolore è intenso o tende a peggiorare, dovrai rivolgerti al tuo medico, che potrebbe richiedere dei test diagnostici (una radiografia, una risonanza magnetica o un’ecografia), oltre a consigliarti dei farmaci per ridurre il dolore e l’infiammazione (FANS).
Per facilitare la guarigione, lo specialista potrebbe suggerirti esercizi di stretching moderato, come ad esempio semplici ma efficaci esercizi di sollevamento delle spalle, e la fisioterapia.
Lavorare con un bravo fisioterapista potrà portarti in tempi rapidi a una completa riabilitazione della spalla dolorosa. Alcuni specialisti possonoeseguire infiltrazioni con sostanze terapeutiche come il cortisone (periartrite, borsiti, infiammazioni acute) o l’acido ialuronico (artrosi). Per le patologie che richiedono intervento chirurgico, gli interventi in artroscopia, ove possibili, sono meno invasivi e richiedono minori tempi di recupero.

Rilassa le spalle

Questo semplice allungamento contribuisce ad alleviare il dolore e a prevenire sintomi futuri:

Scopri di più

Che cos’è il dolore?

Impara a conoscere i motivi per cui il nostro organismo percepisce il dolore e le numerose cause del dolore muscolo-scheletrico.

Scopri di più

I diversi tipi di dolore

Impara a riconoscere i differenti tipi di dolore per capire quali sono le cause.

Scopri di più

Ottieni maggiori informazioni sul tuo corpo e il processo di invecchiamento

Scopri il modo in cui funziona il tuo corpo, i cambiamenti che potresti riscontrare invecchiando e come gestirli.

Scopri di più