Scopri maggiori informazioni sul dolore all’anca

L’anca è una delle articolazioni più grandi del corpo, di cui sostiene il peso, ecco perché il dolore all’anca è comune. Qui analizzeremo come età e sforzi possono causare dolori all'anca e come questo può influire sulla libertà di movimento.

Caratteristiche del dolore all’anca

Il dolore all’anca può essere percepito in diverse zone del corpo ad essa collegate tra cui cosce, inguine, fondoschiena.

A volte l’unico segnale di un problema all’anca è il dolore alle ginocchia, perché un’alterazione dell’articolazione dell’anca può alterare la deambulazione e il carico sul ginocchio.  

01

Il dolore all’anca può peggiorare con il movimento, per esempio dopo l'attività fisica, una lunga camminata o la corsa.

02

Potresti notare che l’ampiezza dei tuoi movimenti è ridotta e non puoi muovere liberamente l’anca o la gamba. Se il dolore è persistente potresti iniziare a zoppicare e avere difficoltà ad alzarti e ad accavallare le gambe.

03

In che modo il dolore alle anche può influire sulle tue attività quotidiane?

L'anca ha un ruolo fondamentale nella deambulazione. Il dolore all'anca può rendere le attività quotidiane dolorose o addirittura impossibili. Anche attività semplici come scendere dal letto, uscire per una passeggiata o salire le scale potrebbero causare dolore, per non parlare della corsa. Se il dolore è forte e persistente, hai difficoltà a muoverti o a caricare il peso sull’anca o sulla gamba in questione, devi rivolgerti ad un medico.

In prossimita’ dell'anca passano il nervo sciatico posteriormente e il nervo femorale sul davanti.

Quali sono le cause del dolore all’anca?

L’articolazione dell’anca è strutturata per muoversi con fluidità, riuscendo a sopportare movimenti continui, usura e movimenti bruschi come rincorrere l'autobus e saltarci a bordo. Tuttavia, quando muscoli, nervi, legamenti e tendini (tessuti molli) sono sottoposti a eccessiva pressione, oppure in presenza di artrosi o processi infiammatori, può manifestarsi il dolore all’anca.
Una delle cause di dolore all'anca può essere il mal funzionamento dell’ileo-psoas, un importante muscolo che collega la parte anteriore della colonna vertebrale con la parte anteriore delle cosce. 

 

Localizzare il dolore

Individua la causa del dolore

Il dolore all’anca può essere avvertito in diverse zone limitrofe e l’identificazione della sede specifica del dolore può contribuire a diagnosticarne la causa. Se il dolore è percepito a livello dell’anca, potrebbe essere sintomo di un problema legato all’articolazione, mentre se è percepito fuori dall’anca, nella parte superiore della coscia o nella parte esterna delle natiche, potrebbe essere causato da problemi dei nervi che passano nella zona.

Le cause piu' serie per il dolore all'anca

Altre cause di dolore all'anca

Le cause del dolore all’anca possono includere, per esempio, l’osteoartrosi, una lussazione, delle contratture muscolari, una borsite (l’infiammazione della sacca di fluido presente tra le ossa dell'anca).
In tutti questi casi, devi rivolgerti al tuo medico per scoprire quale tra i vari disturbi è quello che ti causa il dolore.

Suggerimenti di trattamento

Per alleviare il dolore all’anca possono aiutarti degli esercizi specifici di stretching.
Se pratichi sport, ricordati di fare sempre riscaldamento prima di iniziare in modo da evitare strappi o contratture a livello del bacino. Fra gli sport migliori per mantenerti attivo senza sforzi eccessivi puoi scegliere il nuoto.
Evita anche di rimanere in piedi per troppo tempo: ricorda che il riposo è il primo step per alleviare il dolore.
Anche perdere eventuali chili di troppo che pesano sull’articolazione può aiutarti ad alleviare il problema.
Se il dolore all’anca è nella fase acuta, puoi ricorrere a degli antinfiammatori di automedicazione.
Se il dolore persiste, rivolgiti al tuo medico di fiducia per una corretta diagnosi.
Nei casi più seri può essere necessario ricorrere all’intervento chirurgico e all’inserimento di una protesi d’anca. Questa soluzione è necessaria quando l’articolazione che unisce il femore all’acetabolo (la cavità articolare l’anca) subisce un grave danno.

Consigli per alleviare il dolore all’anca

Perdi peso per ridurre la pressione sull’anca
Non rimanere in piedi troppo a lungo
Indossa scarpe basse
Mantieniti attivo con esercizio fisico a basso impatto come il nuoto
Fai sempre riscaldamento prima di fare attività fisica e fai stretching dopo
Rivolgiti ad uno specialista del settore

Scopri di più

Che cos’è il dolore?

Impara a conoscere i motivi per cui il nostro organismo percepisce il dolore e le numerose cause del dolore muscolo-scheletrico.

Scopri di più

I diversi tipi di dolore

Impara a riconoscere i differenti tipi di dolore per capire quali sono le cause.

Scopri di più

Ottieni maggiori informazioni sul tuo corpo e il processo di invecchiamento

Scopri il modo in cui funziona il tuo corpo, i cambiamenti che potresti riscontrare invecchiando e come gestirli.

Scopri di più